Prenota il tuo
Trattamento

Come mantenere i tessuti tonici.

Come mantenere i tessuti tonici.

Guardiamoci negli occhi: chi di noi donne non ha mai accarezzato con lo sguardo una ragazzina in bikini sospirando alla propria tonicità perduta?

Sì, perché al di là dei kg. di troppo, altro annoso problema che affronteremo con coraggio in un altro momento, all’avvicinarsi del fatidico 40° anno di età, non vi è di noi chi non noti qualche "cedimento sparso”, se mi permettete l’espressione..

Chi il gluteo, chi le braccia, chi il seno (chi tutto di tutto questo?!), ma insomma, pare che a un certo punto un’infida vocina ci suggerisca che di rendita non si vive più.

Certo, la quarta decade nella vita di una donna da ben altre soddisfazioni che non siano quelle di sfoggiare efebicamente micro costumi, senza temere debordamenti.

Però, scusate, chi lo dice che dobbiamo metterci l’anima in pace e trascurare il nostro corpo? Sia mai! Allora, proviamo a riorganizzarci e a capire come possiamo rendere più tonici i nostri tessuti o mantenerli tali se fate parte della categoria delle “miracolate”..(beate voi! ).

Inanzitutto, la prima parola d’ordine deve essere MOVIMENTO! Non tacitiamo la nostra coscienza con la zumba 2 volte alla settimana. Impariamo a ignorare l’ascensore, a diventare amici della nostra bicicletta dimenticata in garage, usiamo le gambe, queste sconosciute, anche per camminare.

Davvero, si può.

Seconda parola d’ordine: ALIMENTAZIONE! E qui di seguito mi sento di suggerirvi alcuni alimenti ricchi di sostanze, appartenenti alla famiglia dei flavonoidi, davvero stupefacenti..Stupitevi dunque assumendo spesso e volentieri:

1) la quercina, che si trova in buona quantità nelle mele con la buccia, nei peperoni, nell’uva nera, nelle cipolle e negli spinaci

2) le antocianidine che si trovano soprattutto nei mirtilli, nelle more, nei lamponi e nelle ciliegi. 

3) le catechine, che hanno una elevata proprietà antiage e si trovano nel tè.

Contrastiamo, semplicemente mangiando, la ritenzione idrica, una delle principali cause non solo della cellulite, ma anche della perdita di tono dei tessuti.

Terza parola d’ordine: IMPARIAMO A FARCI COCCOLARE da mani esperte.

Affidiamoci a delle persone di fiducia e proviamo a passare un’ora in relax facendoci avvolgere e massaggiare con FANGHI TONIFICANTI, ricchi di minerali puri come magnesio, sodio, calcio bromo, cloruro che, oltre ad avere proprietà terapeutiche naturali per alleviare dolori e problemi della pelle come acne e psoriasi, sono di grande aiuto per eliminare gli inestetismi della cellulite, delle adiposità localizzate e, dulcis in fundo, del rilassamento dei tessuti cutanei.

Impariamo a volerci bene, girls, vivendo in maniera più salutare e coccolando il nostro corpo, perché solo così, si ritempra lo spirito!

Prenota subito