Prenota il tuo
Trattamento

Quali sono i trattamenti estetici da evitare durante l'estate?

Quali sono i trattamenti estetici da evitare durante l'estate?

I trattamenti estetici sono, per così dire, stagionali. Meglio riservare alcuni di essi solo ai mesi invernali, mentre altri sono (mi si passi il gioco di parole ;)) caldamente consigliati proprio nel periodo estivo. Vediamo quali!

DA EVITARE IN ESTATE:
Durante i mesi estivi è sconsigliato sottoporsi a trattamenti fotosensibilizzanti come la luce pulsata e i peeling chimici che rendono la pelle più sensibile.
L’epilazione con il laser può essere effettuata invece nel periodo estivo, purchè si eviti ’esposizione diretta al sole almeno per 2/3 giorni dopo il trattamento.


Stesso discorso vale per quei trattamenti che levigano la pelle e la rendono più luminosa, come ad esempio quelli a base di acido retinoico e acido glicolico che potrebbero causare fotosensibilità con conseguenti problemi di rossore e irritazione e, nel peggiore dei casi, l’insorgenza di macchie.

I trattamenti per i capillari come la scleroterapia vanno effettuati nel periodo autunnale, sempre per evitare l’insorgenza di macchie cutanee.

Ve ne sono alcuni invece cui ci si può sottoporre, ma con le dovute precauzioni. Parliamo delle iniezioni di tossina botulinica, perché non sono fotosensibilizzanti.

E' comunque consigliato non esporsi al sole nelle 48 ore che seguono il trattamento.

Anche la ceretta, depilazione con creme, dermocosmetici a base di acido ialuronico non causano problemi, sempre che non vi sia una ipersensibilità individuale verso il prodotto, che può essere enfatizzata dal sole.

TRATTAMENTI ESTETICI CONSIGLIATI NEL PERIODO ESTIVO.

I trattamenti estetici consigliati durante l'estate sono quelli che nutrono in profondità e idratano la pelle del viso preparandola all’esposizione al sole.
La biostimolazione, micro iniezioni di acido ialuronico (fluido o arricchito di vitamine e aminoacidi) su viso, decolleté e mani aiutano a mantenere un buon livello di questo importante componente che con il sole tende a esaurirsi.

Questo è un trattamento indicato anche in primavera a scopo preventivo e in autunno per ripristinare le scorte di acido ialuronico esaurite nel corso dell’estate.

Anche scrub e gommage non hanno controindicazioni e si possono fare senza problemi anche durante il periodo estivo, meglio la sera però, perché a ridosso dell’esposizione solare possono rendere la pelle troppo sensibile.

E voi, come vi prendete cura della vostra pelle in estete?

Prenota subito