Prenota il tuo
Trattamento

Per una pelle liscia come una pesca basta… una pesca!

Per una pelle liscia come una pesca basta… una  pesca!

L’ estate è una stagione tanto bella quanto destabilizzante per pelle e capelli che sono sottoposti a stress continui dovuti al sole e ai lavaggi frequenti.  La pelle risulta spenta e opaca e i capelli fragili.

Per fortuna la natura ci viene in aiuto con un prezioso frutto di stagione: la pesca.

La pesca appartiene alla famiglia delle Prunoidee, ossia l’ insieme dei frutti che nascono dal Prunus, un albero di origine cinese, la cui coltivazione giunse in Europa dalla Persia nel terzo secolo a.C.

La tradizione cinese considera questo frutto come simbolo dell’ immortalità e di lunga vita.

La pesca, dolce e succulenta, riunisce una ricca combinazione di acqua, vitamine, minerali e aminoacidi.

Le proprietà benefiche di questo frutto sono dovute alla vitamina A che protegge la pelle e i capelli dagli agenti esterni come i raggi UV e contrasta l’ossidazione della melanina.

I minerali  e la vitamina C, aiutano a donare lucentezza ai capelli a partire dalle radici che ricevono ossigeno e nutrienti favorendo il buon funzionamento delle cellule del microcircolo che può essere alterato a causa del caldo estivo.

Per la cura dei capelli in particolare, si consiglia una macedonia di pesche alle quali si possono abbinare dei semi oleosi come le mandorle, i pistacchi, i pinoli e le noci  per aiutare i capelli a riacquisire lucentezza; in alternativa, un buon frullato di pesche e yogurt o una deliziosa e fresca insalata estiva.

Con la pesca si possono creare dei trattamenti fai da te al 100% naturali. Ecco qui alcuni consigli:

La polpa della pesca può anche essere applicata sui capelli come un vero e proprio trattamento, frullandola con un cucchiaio di argilla verde e il succo di un limone. L’ impacco ottenuto si applica sui capelli lasciandolo agire per circa 20 min. Infine si sciacqua il composto e si procede al lavaggio dei capelli.

Per una pelle liscia come una pesca, ci si può sbizzarrire con una maschera base di pesca cotta, un cucchiaio di miele e due cucchiai di farina d’avena mescolati a fuoco lento.

Infatti, la proprietà antiossidante di questo frutto aiuta a donare luminosità alla pelle.  

Pelle di pesca..dalle parole ai fatti ;)

 

Prenota subito