Prenota il tuo
Trattamento

5 Cellulit-Puntata: L'ATTIVITA' FISICA.

5 Cellulit-Puntata: L'ATTIVITA' FISICA.

Allora, il dato di fatto è che praticare un sano esercizio fisico fa bene a tutti, non solo a chi vuole eliminare gli odiosi cuscinetti di grasso.

Praticare attività fisica vuol dire scendere dall'amato sofà almeno 2/3 volte la settimana per 40' consecutivi.

Non per 2 mesi, non per 7 non per 9.

TUTTO L'ANNO!

Vi ho spaventato?

Bene, meglio così.

Scherzi a parte, cercate un'attività che vi piaccia, perché la costanza in questi casi, premia.

In realtà non è, come tutte speriamo, che il muscolo si mangi il grasso. I muscoli non hanno questo tipo di velleità alimentari. Il grasso, infatti, viene eliminato solamente se abbiamo un dispendio calorico superiore alle calorie che introitiamo con il cibo.

Però, mantenere una muscolatura tonica ed elastica è uno degli ingredienti base per far funzionare la circolazione linfatica, perchè funzionano come delle pompe, passatemi il termine non proprio scientifico.

Detto questo, a quale attività fisica dobbiamo dedicarci se abbiamo questa insana propensione ad accumulare cellulite su glutei e cosce?

Perché, ecco, a sorpresa, non vanno bene proprio tutte.

Magari, una pensa, vado a correre... E invece no!

La corsa può comportare micro traumi sia a livello muscolare sia a livello delle articolazioni e può essere stressante per chi ha un appoggio plantare non proprio da manuale, tutte controindicazioni, queste, per chi ha problemi microcircolatori. 

Invece, meglio preferire tipi di allenamenti più blandi, come la bicicletta o la camminata veloce

Al I posto tra le attività consigliate troviamo tutte quelle che hanno a che fare con l'acqua, perché sì, non è una leggenda metropolitana almeno questa, la pressione dell'acqua sulle gambe esercita un massaggio che aiuta il ritorno venoso e linfatico.

Se invece non volete saperne dell'acqua, perché vi piace conservare impeccabile la vostra messinpiega, vanno molto bene anche tutte quelle attività che tonificano, ma riescono anche ad allungare il muscolo, come lo yoga e il pilates.

Certe posizioni a testa in giù, poi, sono un vero toccasana per chi ha una microcircolazione un po' pigra.

Allora, state già correndo alla palestra più vicina?

Prenota subito